In Blog

SOGNATE DI DORMIRE COME NON AVETE MAI FATTO?

Dormire bene non deve essere un sogno. Per vivere bene bisogna dormire bene, lo sperimentiamo tutti, notte dopo notte. Il sonno ci ritempra, ci ricarica, per permetterci di ripartire con energia. È indispensabile poter riposare perfettamente per alzarsi al mattino con slancio, alleggeriti e senza dolori.

Tra le novità di altissima gamma, frutto di ricerca ed esperienza, c’è una perla, nata tra le eccellenze dell’extra luxury: il Sistema Leonardo, firmato Flou. Un deciso passo avanti nella cultura del dormire. Vogliamo raccontarvi questa bella storia, fatta di maestria ed esperienza italiane, per farvi sognare un po’ e spiegarvi fino a che punto si può perfezionare il proprio lavoro per rendere perfetto il riposo.

Il Sistema Leonardo nasce dalla volontà di recuperare il valore delle cose fatte a mano, come quelle di una volta, e fa dell’artigianalità delle lavorazioni e della naturalità delle preziose fibre impiegate le sue eccellenze.

Interamente prodotto in Italia, si compone di quattro elementi: base, materasso, materassino e guanciale. Questa sinergia veicola comfort ed elevatissime prestazioni in termini di sostegno, ergonomia ed elasticità.

È un’innovazione che unisce tradizione manifatturiera, artigianalità, ricerca di materiali naturali e di altissima qualità, integrando know-how aziendale, tecnologia e utilizzo di lavorazioni eco-sostenibili.

La base è una struttura in multistrato di abete rivestita in tessuto di cotone; i due strati superiori sono composti da molle biconiche e molle insacchettate.

Il materasso è “100% organico”, un esempio unico di artigianalità italiana, evidenziata dalla giffatura manuale presente non solo sui lati ma anche sui fianchi. Il blocco ergonomico – due strati di molle insacchettate e due di micromolle – è racchiuso da una ricca imbottitura simmetrica di crine di cavallo, cotone, canapa, lattice e cachemire. Stratificazione e volume delle imbottiture sono studiati per rispondere in modo ottimale alle sollecitazioni del peso corporeo. Tre i differenti gradi di rigidità disponibili: soft, medium, rigido.

Il terzo componente è un materassino: non un elemento di correzione del materasso bensì imprescindibile completamento del Sistema Leonardo. Ha un’anima in crine racchiusa in due strati di lattice. La canapa da un lato e il cachemire dall’altro rendono il materassino adatto ad ogni stagione. Due strati di chiusura in piuma agiscono efficacemente sulla termoregolazione, aumentando il grado di accoglienza.

E infine, il guanciale, con la fodera esterna in tessuto pied-de-poule e l’imbottitura in falda di canapa, falda di cachemire e piuma pregiata (80% piumino e 20% piumetta)… assicura un appoggio dal comfort ineguagliabile.

Un sistema che riporta a contatto con gli elementi naturali, ma che non può fare a meno delle sapienti tecniche acquisite dai maestri artigiani. Il risultato? Una proposta capace di dialogare con la nostra parte più ancestrale e di riportarci a fare esperienza di vero benessere.

Share Tweet Pin It +1

You may also like

Nido di Luce e Intimità

Posted on 27 Settembre 2017

LA PORTA COME SIPARIO

Posted on 24 Aprile 2020

ATELIER DI NATALE, REGALI D’ARREDO

Posted on 13 Dicembre 2019

Previous PostFESTA DELLA DONNA, UN MAZZO DI MIMOSE O UN MAZZO DI CHIAVI?
Next PostLA PORTA COME SIPARIO